Il trans innamorato si traveste per riconquistare il suo ex: tranello sexy e coltellate

Un trans innamorato cambia “veste” per cercare di riconquistare il fidanzato perduto, ma l’incontro finisce a coltellate. In un lago di sangue.

Un trans innamorato cambia “veste” per cercare di riconquistare il fidanzato perduto, ma l’incontro finisce a coltellate. In un lago di sangue. I protagonisti della brutta vicenda sono Palomo e Serafina, due ragazzi peruviani, abitano a Milano. Lei, trans trentenne, voleva a tutti i costi riconquistarlo e per questo motivo è riuscito ad attirarlo tramite un annuncio su un sito, nel quale offriva il suo corpo in cambio di soldi. L’uomo si è presentato all’appuntamento, il rapporto è cominciato e solo allora il ragazzo ha riconosciuto la sua ex. Ne è natio un diverbio finito nel sangue, a coltellate. L’uomo è stato ferito gravemente con una coltellata al fegato, in fin di vita. Anche lei è rimasta ferita. I carabinieri l’hanno trovata mentre piangeva disperata.


In questo articolo: