Tragedia sulla 195 a Cagliari: Bonorva in lutto per la morte di Stefano Sias

La vittima dell’incidente di stamattina sulla Sulcitana aveva 31 anni e lavorava alla Saras. Il dolore del sindaco di Bonorva D’Agostino: “La sua famiglia è molto stimata e conosciuta e lui stesso era una persona a modo. La nostra comunità è sconvolta”.


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

E’ Stefano Sias, 31enne di Bonorva, la vittima dell’incidente di stamattina sulla 195. Il giovane centauro lavorava alla Cosatec, ditta operativa alla Saras, ma era nato a cresciuto a nel paese della provincia di Sassari: “E’ una grande tragedia per la nostra comunità”, evidenzia Massimo D’Agostino, sindaco di Bonorva, “la sua famiglia è molto conosciuta e stimata e lui stesso, che conoscevo personalmente, era una persona a modo che è sempre rimasto in contatto con la sua comunità”.
Sias è morto stamattina al km 7 della Sulcitana. La moto che guidava, per cause da accertare, si è scontrata con un camion che procedeva nella sua stessa direzione di marcia. Dopo l’urto la moto ha perso fuoco e anche la vittima è stata avvolta dalle fiamme.


In questo articolo: