Tragedia in villa a Calasetta: annega mentre fa il bagno in piscina

L’allarme inutile lanciato dalla moglie, ecco chi è la vittima

Tragedia a Calasetta, dove un uomo è morto annegato nella piscina della sua villa, nella costa attorno al paese, in località Case Sparse. I rilievi sono ancora in corso, sarebbe stata la moglie a lanciare inutilmente l’allarme. La notizia è stata confermata dai carabinieri di Carbonia: l’uomo deceduto è un operaio di 32 anni, Danci Ioan, di Treviso, che si trovava nella villa di un suo amico imprenditore. Inutile l’intefrvento dell’ambulanza del 118. 


In questo articolo: