Tragedia a Quartu, bimbo di 3 anni annega in piscina durante un matrimonio

Un prete ortodosso stava celebrando un matrimonio in una villa a Flumini. Il figlio è sfuggito al controllo della moglie è finito nella piscina ed è morto

Un prete ortodosso di nazionalità ucraina ha oggi celebrato un matrimonio in una villa con piscina di Flumini di Quartu. Oltre che celebrante era anche invitato con la propria famiglia, che era presente alla cerimonia. Per motivi che sono in corso di ricostruzione il figlio di 3 anni e mezzo è sfuggito al controllo della moglie e, indossando un costume da bagno, è in qualche modo finito in piscina dov’è morto per annegamento. Sono presenti per gestire la complessa situazione e ricostruire gli avvenimenti ed eventuali responsabilità, numerosi Carabinieri della compagnia di Quartu.


In questo articolo: