Tragedia a Quartu, avvocato uccide la moglie e si toglie la vita

Il folle gesto manifestato con una telefonata al 113

Tragedia durante la notte a Quartu Sant’Elena, in via Irlanda. Gilberto Nurra, avvocato, stando alle prime ricostruzioni avrebbe ucciso la moglie, Franca Mastinu, 66 anni, sparandole un colpo di pistola, per poi suicidarsi con la stessa arma. L’uomo aveva chiamato il 113 per manifestare il suo proposito omicida. In casa sarebbe stata trovata una lettera con le motivazioni del gesto. Maggiori dettagli saranno resi nel corso della mattinata.


In questo articolo: