Tossicodipendente ruba una birra e minaccia il cassiere con un pugnale

L’episodio in viale Trieste a Cagliari

Cagliari. E’ stato tratto in arresto Renato Floris, tossicodipendente, 48 anni, di Carbonia. L’uomo ieri, intorno alle 18,30, dopo aver preso una bottiglia in un negozio gestito da alcuni cinesi, si è rifiutato di pagare e ha minacciato con un coltello il cassiere. Uscito in tutta fretta è stato raggiunto da una volante in viale Trieste dove si è scagliato contro un agente che tentava di disarmarlo. Perquisito sul posto è stato trovato in possesso di un pugnale di grosse dimensioni, un coltello a serramanico e 12 flaconi di metadone.