Tortolì, scoperto 40enne con il pollice verde, ma quello illegale: in casa 20 piante di marijuana

In casa una serra e tutto il materiale per la coltivazione: nei guai un disoccupato di Tortolì

In casa una serra di marijuana con venti piante e tutto il materiale per la coltivazione: tubi per l’irrigazione, innaffiatoi, e l’occorrente per il confezionamento della sostanza stupefacente. Anche una foto trappola per catturare le immagini di eventuali visitatori indesiderati. A finire nei guai durante un’articolata indagine dei carabinieri di Tortolì, un 40enne disoccupato del posto.  A causa del suo illegale pollice verde è stato denunciato per coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.


In questo articolo: