Topo Gigio, Asterix e l’asino: parte la corsa per sfidare Zedda

Tutti contro tutti nel centrodestra cagliaritano per le primarie. Casu attacca Tocco, Tocco attacca tutti. E spunta la foto con l’asinello, chiara provocazione

Il grande valzer dei candidati sindaci del centrrodestra. Praticamente alle primarie parteciperanno anche Topo Gigio e Asterix, mancano solo loro perchè se mai si faranno, la lista degli aspiranti sarà lunghissima. Almeno a giudicare dai commenti e dal “tutti contro tutti” visto oggi nell’interessante articolo apparso sull’Unione Sarda. Dove il consigliere Tocco ha sottolineato come a candidarsi a sindaco sarà persino l’ex assessore allo Sport Aurelio Lai, oltre a Paolo Casu. Un Paolo Casu che si è poi sfogato così su Fb : “Questa mattina ho intravisto in un articolo dell’Unione Sarda, un interessante quanto sciocco commento, pronunciato sulla mia disponibilità a candidarmi Sindaco della nostra Città …. Sinceramente carissimo Consigliere Tocco, accetto sempre con grande sportività commenti e critiche, specie quando costruttivi e intelligenti, ma aimè sentirmi dire proprio da Lei, che da sette anni occupa a tempo pieno il doppio incarico di Consigliere Comunale e Regionale, che io sarei nella lista dei “politici” che vogliono candidarsi a Sindaco, non soltanto offende la mia intelligenza, ma proprio pronunciata da Lei mi pare una considerazione a doppio taglio…. Caro Consigliere, io non partecipo a stanze chiuse a scelte dettate dai pochi ai danni dei molti, ma semmai faccio politica convinto e sicuro dei miei limiti !!!!! Come Lei sa, caro Consigliere, in questi nove anni di impegno, non ho mai perso una seduta di Consiglio e non ho bisogno del suo richiamo a regole e certezze che una parte del centrodestra, fa finta di aver dimenticato da quasi un decennio !!!!! Il mio Sindaco ? Di certo non ha i suoi requisiti, anche perché non amo i compromessi ne i doppi e i tripli incarichi; Dovrebbe essere fuori dalle logiche e dalle pressioni partritocratiche, essere senza Padrini e senza Padroni e senza Privilegi Politici… Mi perdoni la modestia, ma in questo preciso momento riesco a trovare l’immagine di Sindaco che vorrei, soltanto guardandomi allo specchio e riuscendo a guardare negli occhi tutti i Cittadini stanchi e delusi da una Politica autoreferenziale e imposta dall’alto”. Una politica con la P maiuscola, che in realtà a Cagliari non sembra vedersi. Emblematica la foto postata su Fb dallo stesso Casu: e se invece alla fine fosse lui, l’asino, lo sfidante di Zedda?


In questo articolo: