Tokyo 2020, bronzo per Elisa Longo Borghini nel ciclismo su strada

Nel finale di gara è riuscita a sganciarsi dal gruppo e quindi andare a cogliere il terzo gradino del podio.

Medaglia di bronzo per l’azzurra Elisa Longo Borghini nella prova individuale di ciclismo su strada. L’azzurra, atleta delle Fiamme Oro della Polizia di Stato, tra le grandi della specialità negli ultimi anni, con un allungo nel finale di gara e’ riuscita a sganciarsi dal gruppo e quindi andare a cogliere il terzo gradino del podio, preceduta dall’austriaca Anna Kiesenhofer, outsider alla vigilia della gara disputata sul percorso di Mont Fuji che ha sconfitto le grandi favorite olandesi e ha vinto in solitaria. L’argento all’oranje Annemiek van Vleuten, giunta con un ritardo di 1 minuto e 15 secondi. L’azzurra ha chiuso a 1 minuto e 29.

Leggi su https://www.agi.it/sport/news/2021-07-25/tokyo-2020-delusione-nuoto-bene-azzurre-volley-13378444/


In questo articolo: