Terrore a Quartu, fulmine centra un albero di una villetta a Capitana: “Ho avuto tantissima paura”

Momenti di grande paura in via del Transatlantico, la furia del fulmine ha spezzato in due un albero di mimose. Il racconto del proprietario della casa, l’avvocato Paolo Rosati: “Il tronco ha sfiorato l’automobile, la puzza di bruciato è stata insopportabile. Per fortuna mi trovavo dentro la villetta”

Ha sentito il rumore fortissimo, un vero e proprio boato, ed è andato alla finestra per vedere cosa fosse capitato. “Un fulmine ha centrato in pieno un albero di mimose della mia villetta di Capitana, in via del Transatlantico”, racconta, in esclusiva a Casteddu Online, l’avvocato trentaduenne Paolo Rosati. “Anche qui c’è stato un nubifragio, il fulmine ha spezzato il mio albero in due parti, bloccando l’accesso alla villetta. I rami hanno anche sfiorato l’automobile parcheggiata a pochi centimetri di distanza. Ho avuto molta paura”, spiega l’avvocato. Trovarsi a poca distanza da un fulmine non è certamente una bella esperienza. “Per fortuna mi trovavo dentro la mia villetta”.