Tenta di sfuggire a un controllo sulla Ss 130, in casa 900 grammi di droga: 49enne arrestato dalla polizia

Alla vista degli agenti l’uomo ha aumentato la velocità, effettuando spericolate manovre e mettendo in pericolo l’incolumità degli altri automobilisti.

Cerca di sfuggire a un controllo sulla SS 130 e in casa aveva quasi 1kg di droga: 49enne arrestato per spaccio.

Nella giornata di ieri gli Agenti della Sezione Anticrimine del Commissariato di Iglesias, mentre percorrevano la SS 130, hanno notato un’auto che alla loro vista ha aumentato la velocità, effettuando spericolate manovre e mettendo in pericolo l’incolumità degli altri automobilisti. Insieme ai colleghi delle Volanti, i poliziotti sono riusciti a bloccare il veicolo e procedere nei confronti dell’autista.

L’uomo, 49enne già noto per i suoi precedenti in materia di stupefacenti, è stato sottoposto a controllo estendendo la perquisizione anche al proprio domicilio, dove sono stati rinvenuti circa 900 gr di stupefacente, suddiviso tra hashish e marijuana. Inoltre, all’interno di un astuccio era nascosta la somma di 1.500 euro suddivisa in banconote di piccolo taglio, oltre ad un coltello a serramanico e tre bilancini di precisione con tutto il materiale utile al confezionamento.

L’uomo è stato tratto in arresto e nella mattinata si terrà l’udienza di convalida per direttissima.


In questo articolo: