Tenta di sfondare la porta di casa dell’ex, stalker in manette

In arresto Emanuele Fundoni, 30enne di Olbia


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Come spesso accade, non aveva mai accettato la fine del rapporto. Ad Olbia, un trentenne ha provato a sfondare la porta di casa della sua ex. al termine dell’ennesimo tentativo di incontrarla. La donna, una trentunenne, si è barricata in una stanza dell’abitazione e nonostante fosse avvolta dalla paura è riuscita a lanciare l’allarme ai carabinieri.to a

I militari del Reparto territoriale sono intervenuti ed hanno fatto scattare le manette per Emanuele Fundoni, piastrellista di Olbia, per atti persecutori, minaccia e violenza privata. Ieri sera le forze dell’ordine sono dovute intervenute nell’abitazione dell’ex compagna di Fundoni perché la donna disperata poco prima aveva telefonato al 112.

L’uomo è stato trovato fuori dall’abitazione, davanti alla porta. Era su tutte le furie e stava tentando di sfondarla sferrando calci e pugni. I militari hanno accertato che lo stalking sarebbe iniziato dopo la loro separazione.