Tempesta di fulmini e bomba d’acqua su Cagliari e Pirri ma l’allerta non c’era

Forte temporale in città e anche a Pirri, il cielo squarciato dai fulmini proprio mentre tanti stanno tornando a casa. Nessuna allerta segnalata nel sud dell’Isola

Tempesta di fulmini e una bomba d’acqua hanno colpito Cagliari e Pirri in un venerdì sera dove, tra chi stava rientrando a casa dopo una giornata di lavoro e chi era appena uscito per andare a bere un drink o mangiare qualcosa in giro, nessuno si sarebbe aspettato di fare i conti con un temporale molto forte. Nessuna allerta meteo diramata, l’unica criticità riguardava il nord della Sardegna. Nella Municipalità in molti si sono trovati in difficoltà, nella zona di piazza Italia è scattato il fuggi fuggi sotto i portici. Nel centro del capoluogo traffico al rallenty in via Dante e nella zona di piazza Repubblica, già interessata da restringimenti di carreggiata per il cantiere della nuova metropolitana.

 

 

La situazione dovrebbe migliorare già in serata, fulmini e nuvole si stanno dirigendo, seppur molto lentamente, verso il mare.