Tem, quando il turismo è un’esperienza indimenticabile: al Bastione di Cagliari tutti in fiera fino a domenica

L’evento, organizzato dall’assessorato regionale del Turismo, ha l’obiettivo di rispondere rispondere a un inarrestabile trend del mercato delle vacanze e lanciare una piattaforma di interazione tra gli operatori del settore


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

A Cagliari prima giornata di TEM (Tourism Experience Management) Sardinia 2022, uno dei principali appuntamenti di valenza nazionale e internazionale sul “Turismo esperienziale”, in programma fino a domenica 30 ottobre nella cornice dei Bastioni Saint Remy (passeggiata coperta e giardino sotto le mura). L’evento TEM Sardinia 2022, oltre ad avere una precisa mission, e cioè rispondere a un inarrestabile trend del mercato delle vacanze sempre più orientato verso il turismo esperienziale, rappresenta il lancio di una piattaforma di interazione tra gli operatori del mondo vacanze in ambito nazionale e internazionale (tour operator, agenzie di viaggio e media) e tutti gli attori del sistema territoriale Sardegna (strutture turistico-ricettive, enti locali, servizi turistici integrati, sistemi produttivi).

 

La manifestazione – organizzata dall’Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio della Regione Autonoma della Sardegna insieme a INSULA, la Divisione Agrifood e Marketing Territoriale del Cipnes – proseguirà domani con gli incontri B2B fra i buyer (tour operator, agenzie di viaggio e OTA provenienti tra gli altri da Stati Uniti, Cina e paesi europei) e le imprese del settore turistico ricettivo della Sardegna (hotel 4 e 5 stelle), meeting e convegni sul turismo esperienziale e la promozione dei diversi distretti territoriali.

 

All’area esperienziale può accedere anche al pubblico per il quale è stato predisposto un ampio programma di iniziative collaterali e laboratoriali (sfilate di moda con atelier e sartorie della Sardegna, eventi artistico-folkloristici e musicali, presentazione delle filiere produttive dei maestri artigiani di Sardegna).

 

Il programma di animazione artistica e enogastronomica si terrà nell’area esterna “Giardino sotto le mura” e nelle aree tematiche interne inserite nella prima parte della passeggiata coperta. Quattro le sezioni tematiche immersive proposte per raccontare la vera anima della Sardegna:

 

– I sentieri del turismo enogastronomico;

– I sentieri del turismo attivo e sportivo;

– I sentieri del turismo archeologico;

– I sentieri del turismo religioso e tradizioni popolari.

 

TEM Sardinia 2022 mira a rappresentare per gli operatori un luogo d’incontro ideale per stringere relazioni di valore con buyer e decision maker in un ambiente innovativo e cosmopolita e un’occasione per i territori e i sistemi produttivi per raccontare agli stakeholder del mondo vacanze contenuti e elementi di unicità.

 

 

 

 


In questo articolo: