Tanti auguri, mitico Nenè: 72 candeline per i suoi occhi che brillano

Il compleanno dell’ex campione rossoblù, con la visita dei più cari amici

Settantadue candeline per il mitico Nené. Claudio Olinto de Carvalho ha festeggiato oggi il suo 72esimo compleanno in compagnia dei suoi ex compagni, dei rappresentanti dell’amministrazione comunale di Cagliari, una rappresentanza degli atleti della special olympics e di tanti suoi amici. Una festa all’insegna della solidarietà e dell’amicizia di tutti i presenti per il campione sfortunato, e un’occasione per ricordare le numerose imprese calcistiche di Claudio Nené.  I suoi occhi, come ogni volta che riceve delle visite, hanno brillato per le carezze, le pacche e gli sguardi che gli hanno riservato Tomasini, Greatti, Brugnera e Reginato, suoi amici da sempre. Numerosi gli auguri arrivati per telefono, tra cui quelli di Luison e Ricky rispettivamente Gigi Riva ed Enrico Albertosi.  Ma anche da parte di altri ex calciatori come Angelo Domenghini, Comunardo Niccolai, Cesare Poli, Gigi Piras, Renato Copparoni, e tanti altri. Presente  alla cerimonia anche il neo assessore alle Politiche sociali comunale di Cagliari, Luigi Minerba. “A breve ci saranno importanti novità – annuncia il consigliere comunale, Ferdinando Secchi, promotore dell’iniziativa –  Una via di Cagliari sarà intitolata ai campioni dello scudetto, e organizzeremo qualcosa per la data in cui Daniele Conti raggiungerà il record di presenze assolute con la maglia del Cagliari, attualmente detenuto dall’amico Nené”.


In questo articolo: