Taglio del nastro a Pula per il parco intitolato alla Madonna di Fatima: ci sarà anche la statua

Tutto pronto per l’inaugurazione della nuova area verde a Su Rondò. La sindaca Medau: “La statua della Madonna fonte di ispirazione spirituale e di beneaugurante soggiorno per i turisti”

Sarà inaugurato lunedì 13 Luglio, in località Su Rondò, il nuovo parco del Comune di Pula, intitolato alla Madonna sotto il titolo di “Nostra Signora di Fatima – Su Rondò” in cui verrà esposto alla pubblica venerazione un simulacro che la rappresenta. Un’iniziativa, in sinergia con la parrocchia San Giovanni Battista di Pula, che ben si coniuga con la profonda religiosità che contraddistingue la comunità di Pula, per la quale la Madonna rappresenta un modello di bellezza e santità.

 

 

“La statua della Madonna” afferma la sindaca Carla Medau “potrà rappresentare per Pula una fonte di ispirazione personale e spirituale e, per i visitatori, un’occasione di beneaugurante soggiorno, dove cogliere le specificità del territorio, in un connubio di odori, sapori, natura incontaminata, cultura, storia, intrise da profonde e autentiche tradizioni religiose, vero spirito che anima la comunità pulese, contraddistinta da valori irrinunciabili quali la fede, l’amicizia e l’accoglienza solidale”. Un’area verde riqualificata che sarà un vero e proprio crocevia di fede, devozione e accoglienza. In occasione dell’inaugurazione sarà celebrata una Santa Messa, presieduta da Sua eccellenza reverendissima ,onsignor Giuseppe Baturi, per condividere un evento unico e indimenticabile per l’intera comunità pulese.