cagliari / 17 Marzo 2019

Cagliari, un altro bambino avvicinato da un adulto sul social network Tik Tok: “Genitori, occhio alle trappole”

Luca Pisano dell'Osservatorio Cybercrime Sardegna denuncia: "ieri un bambino cagliaritano è stato avvicinato da un adulto che gli ha dato fastidio sul social Tik Tok degli adolescenti. Le sue manovre di avvicinamento hanno spaventato il bambino che non ha infatti dormito durante la notte. Si tratta di un uomo che cerca di attirare l’attenzione dei bambini, ballando in mutande o indossando la maschera dell’uomo ragno o di Superman"

Di