apertura1 / 16 Febbraio 2021

Cagliari, ristoratori strozzati dalle tasse: “Migliaia di euro anche per il suolo pubblico ma non abbiamo soldi”

Incassi crollati per colpa del Covid e ristori insufficienti, adesso arrivano anche le legnate delle tasse da dover pagare. E in città cresce il malcontento, tra baristi e ristoratori che hanno avuto "settemila euro di aiuti a fronte di 300mila euro di mancati guadagni" e chi ha dovuto rimandare anche "una spesa semplice di 450 euro"

Di
cagliari / 4 Maggio 2020

Cosentino: “Azzerate le tasse ai commercianti nei mesi di chiusura per il virus: solo così salveremo i negozi”

Sandro Cosentino, storico ottico di Cagliari: "Se muore il bar, se non riapre il ristorante, se chiude il parrucchiere, se tanti non riapriranno, a rimetterci per primo sarà anche lo Stato che i soldi delle tasse non solo non li vedrà per questi mesi, ma da tanti contribuenti non li vedrà mai più. Qui bisogna che lo Stato faccia lo Stato, e annulli interamente le tasse almeno per questi tre mesi di stop dei negozi"

Di