il-diavolo-sulla-sella / 19 Giugno 2023

Sardi abbandonati o spennati per prendere navi o aerei, ma la Regione si smarca: “Non è colpa nostra”

Dopo il caso del volo Easyjet Napoli-Cagliari cancellato, i disagi, le proteste, i biglietti pagati a prezzi esorbitanti, interviene l'assessore dei Trasporti: chiede scusa ai sardi per i continui disagi che devono subire, anche in continuità territoriale, ma si sottrae a ogni responsabilità. Intanto, i parlamentari si limitano a qualche dichiarazione e a chiamare in causa l'Antitrust che ignora completamente la Sardegna e i suoi abitanti

Di
apertura / 9 Dicembre 2022

Povertà boom nel Cagliaritano, Natale al gelo per tanti sardi: “C’è chi vive sotto le macerie di un capanno”

Regali e luci? Nel capoluogo sardo, soprattutto, c'è chi si accontenterebbe di un tetto. Poveri in crescita anche a Selargius, Sinnai e Quartucciu. Roberto Carrus è stremato: "Noi volontari li aiutiamo ma le istituzioni politiche sono indifferenti. Abbiamo tutti Facebook e WhatsApp ma la pandemia non ci ha insegnato nulla: zero socialità"

Di Paolo Rapeanu
apertura1 / 16 Settembre 2022

Non poteva che finire così: con la continuità aerea senza bando i sardi restano a terra

Ita e Volotea, autorizzate a volare in continuità senza compensazioni e dunque di fatto senza l’obbligo di portare a termine l’impegno, mollano l’isola al suo destino, ovvero pagare biglietti a cifre stratosferiche perché verrà meno il regime agevolato. Ancora una beffa per i sardi, che pagano sempre e comunque. E mentre si sprecano le indignate reazioni politiche e non, la domanda è: dov’erano tutti finora?

Di Sara Panarelli
apertura1 / 22 Giugno 2022

Cagliari, i diabetici sardi tra odissee e paure: “Prima visita dopo 3 mesi e tanti rischiano di perdere la vista”

Troppi diabetologici andati in pensione, nessuna nuova assunzione. Fare controlli è un'impresa, e stavolta non basta pagare. Francesco Pili della onlus Diabete Zero: "Aprire il portafoglio? Inutile, possiamo essere seguiti solo negli ospedali. Chiamare il Cup vuol dire farsi il segno della croce e ottenere una visita a Olbia, cioè a 300 chilometri. In tanti non trovano nemmeno oculisti, i casi di retinopatia sono in netto aumento"

Di
hinterland / 6 Giugno 2022

Gli autotrasportatori sardi strozzati dalla benzina alle stelle: “Costretti ad aumentare i prezzi ma così perdiamo clienti”

Gasolio sopra i due euro, per far quadrare i conti i camionisti fanno prezzi più alti per rifornire market e aziende. Yuri Carta: "Scioperare ora avrebbe un impatto anche sui turisti, il Governo ci rimborsi di più le accise". Gabriele Frongia: "Rifornisco tanti supermercati, ogni cento litri di carburante lo Stato ci rimborsa le briciole"

Di