apertura / 2 Novembre 2022

Paura a Quartu, aggressioni in pieno centro: “Mio figlio preso a pugni da 3 Rom”

Caos e violenza in viale Colombo, in azione una baby gang. il racconto di un 55enne: "Hanno accerchiato il mio bambino, uno ha cercato di strappargli la catenina e, prima di scappare, gli hanno tirato un pugno in bocca: ho già informato i carabinieri". E, sui social, spunta anche un'altra testimonianza, simile: "Mio nipote schiaffeggiato da quattro ragazzini fuori dal market Despar"

Di Paolo Rapeanu
apertura / 1 Marzo 2022

Selargius, il desiderio dei Rom: “Andare via dal campo? Anche subito ma nessuno vuole affittarci le case”

Settantotto nomadi nel campo selargino, staranno lì almeno sino a dicembre. Il portavoce Giulio Ahmetovic: "La gente è un po' intimorita ma sbaglia: qui ci sono ragazzi che hanno vinto borse di studio, sono anni che non stiamo più accendendo fuochi. Il sindaco Concu ci sta dando una grande mano, è vero: i finanziamenti attuali per gli affitti non bastano"

Di
area-vasta / 23 Aprile 2020

Serramanna, il Pd: “Tentata occupazione da condannare, la nostra comunità si è sempre caratterizzata per la sua umanità, non cadiamo nell’odio”

"Dopo la vicenda si sono verificati numerosi episodi di intolleranza, soprattutto nelle pagine dei social network. L’azione della famiglia in oggetto è senza ombra di dubbio da condannare con fermezza, tuttavia è importante ricordare anche che la comunità serramannese si è sempre caratterizzata per la sua umanità e che il linciaggio, anche solo mediatico, non è una soluzione a nessun problema"

Di
area-vasta / 20 Aprile 2020

Serramanna, una famiglia rom tenta di occupare una casa: “Serve per nostro figlio”

"Sono intervenuti la polizia municipale ed i carabinieri - spiega il consigliere comunale Carlo Pahler - Non è bastato l'intervento della polizia locale e dei carabinieri a far desistere i tre. Continua la discussione con i vicini di casa e la popolazione che pian piano si sta radunando. La famiglia però rimane fuori dall'abitazione ed intima di volere occupare"

Di