apertura1 / 26 Luglio 2022

Cagliari, l’esercito dei delusi dal padel: “Una noia feroce e senza senso, folle paragonarlo al tennis”

Eccoli, i medici e gli insegnanti che hanno buttato la "padella" e sono tornati alla più maneggevole racchetta. Giuseppe Del Prete: "Non confondiamo il sacro col profano, il padel farà la fine del beach tennis: è solo chiasso e rumore per gente che non sa scegliere". Massimiliano Di Todaro: "Non c'è entusiasmo, faccio tennis dal 2000 e, lo giuro, non è uno sport per fighetti come il padel"

Di
cagliari / 25 Luglio 2022

Dal negoziante al medico all’avvocato, padel mania a Cagliari: “Giochiamo per amicizia, i giovani dicono che siamo fighetti”

Non intendono diventare maestri della "padella", la maggior parte dei cagliaritani che giocano a padel. C'è chi lo fa "perchè lo fanno anche gli altri, c'è molta differenza rispetto al tennis" e chi confessa che "giocano soprattutto avvocati e ingegneri, è uno sport ancora troppo per fighetti". Le testimonianze di Giorgio Ortu e Giacomo Uccheddu

Di
apertura1 / 25 Luglio 2022

Padel, invasione di campi a Cagliari: otto euro a testa per il mini tennis sognando smash da Berrettini

Campi e pareti in vetro spuntate come funghi a Bonaria, a Su Planu e addirittura dentro il glorioso stadio Amsicora, e che resistono anche dopo la fine dell'emergenza virus. Solo nel capoluogo 11 società, è boom anche in provincia. Ancora pochi i giovanissimi affascinati da uno sport non per tutte le tasche. A paragone, infatti, per una una partita di calcetto tra amici bastano 3 euro e cinquanta. Anche voi giocate a padel?

Di
apertura1 / 2 Settembre 2021

Dalle star del padel a quelle della pallavolo, la Sardegna isola dello sport: “Hotel pieni e tantissime presenze”

Diciannove eventi sino a dicembre, da Cagliari a Olbia e da Alghero a Riola Sardo. L’assessore regionale al Turismo Gianni Chessa: “Undici milioni e mezzo spesi dalla Regione, la ricaduta economica ci sarà. Nonostante la pandemia abbiamo tantissimi turisti, ogni atleta che arriva paga e fa girare l’economia: nel sud Sardegna, a settembre, è tutto esaurito”. GUARDATE la VIDEO INTERVISTA

Di