apertura1 / 17 Marzo 2022

Blocco dei porti, sos degli allevatori in Sardegna: “Esaurite le scorte di mangime, galline e maiali moriranno di fame”

Trasporti bloccati per il caro carburante, tensione in Sardegna. “Ci giungono segnali allarmanti”, afferma Piana, “di aziende che hanno esaurito le scorte di mangime e lasceranno morire il bestiame di fame, come ad esempio gli allevamenti di galline o di suini dove ad esse non è permesso il pascolamento brado”

Di
apertura1 / 20 Novembre 2019

Su 15 maiali abbattuti a Orgosolo, 8 positivi alla peste suina: “Dato incoraggiante”

Il riscontro odierno di otto maiali bradi sieropositivi per Peste suina africana, tra quelli abbattuti a Orgosolo venerdì scorso, conferma che il pascolo brado è pratica ad altissimo rischio per la trasmissione del virus. Tuttavia, con le attività di depopolamento portate avanti, soprattutto dalla fine del 2017 – ha spiegato il direttore generale dell’IZS, Alberto Laddomada –, e quindi con meno suini bradi in circolazione che fanno da vero contenitore del virus, abbiamo avuto una forte riduzione della trasmissione della malattia"

Di
sardegna / 7 Dicembre 2018

Peste suina, abbattuti a Orgosolo 108 maiali

L’Unità di Progetto per l’eradicazione della Peste suina africana in Sardegna comunica che oggi nelle località Biriddi, Montes, Hohosi, Sa Carcara, sono stati individuati e poi abbattuti 108 maiali al pascolo brado illegale, di proprietà ignota, non registrati all’anagrafe animale e mai sottoposti ai dovuti controlli sanitari

Di