apertura1 / 13 Aprile 2023

Preghiere e rosario in classe, il ricorso della maestra sospesa a San Vero Milis presentato al tribunale del Lavoro

Marisa Francescangeli, 58 anni, insegnante a San Vero Milis, è stata sospesa per 20 giorni con riduzione dello stipendio: per aver fatto recitare due preghiere e realizzare un rosario prima di Natale, sostiene lei. Ma i fatti, secondo il dirigente e il ministro sono altri: avrebbe usato le ore di lezione per far cantare inni religiosi e guardare video

Di Sara Panarelli
apertura / 21 Ottobre 2022

Nuraminis, la guerra di maestra Emanuela: “Mi vietano di fare lezione perchè ho la sclerosi multipla”

La donna da 27 anni convive con la sclerosi e, da qualche giorno, non può più insegnare matematica e storia nella scuola primaria del paese: "L'ha deciso una commissione sanitaria, dovrei firmare per svolgere altre mansioni. Non ci sto, sono stata assunta perchè ero in fascia protetta: ridatemi la possibilità di stare con i miei splendidi alunni"

Di
apertura / 17 Febbraio 2022

Cagliari, maestra truffata con un sms finto delle Poste: “Così mi hanno rubato 25mila euro”

Si fida di un messaggio, clicca e rimane fregata. Michela, 45 anni: "Un uomo mi ha detto che mi erano stati accreditati 9500 euro, I soldi clamorosamente c'erano, ho ubbidito alla richiesta di restituirli con un bonifico e, dal libretto cointestato con mia zia sono stati trasferiti venticinquemila euro sul mio conto, utilizzati per giocare al casinò online: ho denunciato tutto ai carabinieri, non sono mai cascata in questi trucchi"

Di Paolo Rapeanu