apertura1 / 2 Dicembre 2021

Strade massacrate a Quartu, “a Is Arenas sono un campo di guerra: niente asfalto per colpa degli ambientalisti”

Situazione choc in via don Giorgi, trenta famiglie costrette a fare i salti mortali per raggiungere via della Musica. La denuncia di una residente, Elena Bumbea: "Impossibile spostarsi con l'auto, i nostri figli devono andare a scuola. Prima intervenivano le ruspe dell'Ente parco del Molentargius, ora non più: tutti si rimpallano le responsabilità, intanto noi viviamo così"

Di
apertura1 / 17 Novembre 2021

Quartu, affari a picco al mercatino di via della Musica: “Is Arenas è sempre periferia, meglio tornare in via San Benedetto” (VIDEO)

Cinque giorni fa l'assessore Conti annuncia la volontà di realizzare il nuovo mercato vicino a Molentargius. Ma chi vende frutta, verdura e abbigliamento in via della Musica non ci sta. Salvatore Ibba: "Zona troppo isolata, meglio tornare al centro dove avevo più clienti: sono passato da 1000 a 150 euro di guadagno". Fabio Cocco: "Ci hanno sempre messo in periferia, paghiamo 190 euro ogni tre mesi e c'è sempre meno gente che viene sin qui". GUARDATE le VIDEO INTERVISTE

Di
apertura1 / 12 Novembre 2021

Quartu, sì al nuovo polo sportivo a Is Arenas: “Vogliamo realizzare lo skatepark, il mercatino e i parcheggi”

La legge Omnibus fa "affondare" il limite dei 300 metri dalle zone umide e dal mare, parte il rilancio del futuro polo sportivo e ricreativo. L'assessore Conti: "Progetto da 4,5 milioni di euro, senza più vincoli sarà possibile realizzare la pista, centinaia di stalli e il mercatino, che potrebbe andare a sostituire quello di via della Musica. Sosterremo tutto il progetto durante l'incontro", decisivo, "con l'assessorato all'Ambiente". GUARDATE la VIDEO INTERVISTA

Di
apertura / 11 Novembre 2021

Quartu, a Is Arenas parcheggi con mercato e skatepark: il Comune ci riprova

Ok al documento che potrebbe portare a un cambio radicale del rione della città che affaccia su Molentargius. Un esperto avrà il compito di stilare la relazione definitiva, ma sull'area ci sono ancora contenziosi. L'assessore ai Lavori Pubblici, Antonio Conti: "Un intervento di ingegneria naturalistica in un'area che può riconfermarsi polo sportivo e ricreativo per tutta Quartu"

Di Paolo Rapeanu