oristano / 25 Luglio 2021

Sardegna, l’apocalisse del fuoco mette in ginocchio l’Oristanese: 1500 sfollati, 20mila ettari di Isola polverizzata, è stato di emergenza

Dieci paesi nell'Oristanese in ginocchio. Un cerchio immenso di fuoco in 24 ore di terrore. Il bilancio, ancora parziale, è drammatico: 1500 persone sfollate, che temono di perdere le loro case chissà dove, che non sanno dove passeranno la notte. Oltre 20mila ettari di Sardegna andata bruciata, annerita, devastata, distrutta. La cronaca di una delle giornate più nere della storia sarda. La giunta Solinas proclama lo stato di emergenza

Di