apertura1 / 1 Luglio 2022

Cagliari, i fiorai del cimitero con l’acqua alla gola: “Chioschi e piazza nuova subito o faremo la fame”

Le vendite sono crollate subito dopo i giorni dedicati ai morti, e nel piazzale esterno del camposanto di San Michele regnano radici e mattonelle spaccate: "Il Comune ci dia più dignità, in tutti gli altri cimiteri i fiorai hanno chioschetti attrezzati e riescono, addirittura, a incuriosire anche i turisti. Solo qui siamo indietro di 30 anni"

Di
apertura / 9 Maggio 2022

Cagliari, il cimitero immerso nel degrado: “Cittadini fratturati e costretti a fare slalom tra i rifiuti”

La parte bella del camposanto di San Michele? Subito dopo l'ingresso, poi inizia il degrado tra mattonelle saltate, tubi rotti e discariche accanto alle scalinate. Anna Maria Cadone: "Caduta per colpa di un lastrone di cemento staccato, ero già stata operata al menisco. Eppure i soldi ce li hanno, il rinnovo della tomba di papà mi è costato 750 euro". Stefano Fenu: "I bagni devono essere totalmente riparati, ci sono visitatori che si sono fatti male e che si sono lamentati per i furti e il poco personale"

Di Paolo Rapeanu
apertura / 27 Gennaio 2022

Quartu, ecco 945 nuovi loculi in attesa del maxi cimitero: “Ci sarà anche il forno crematorio”

Ruspe in azione nel camposanto quartese, scatta il primo ampliamento: 228 posti, poi altri 717 entro il 2022. Ogni anno servono 600 loculi in più, il vicesindaco Sanna: "Due anni di autonomia, quando avremo i terreni potremo ingrandire il cimitero. Il forno potrà essere usato anche da altri Comuni e, affianco, il nuovo 'centro servizi': sale per autopsie e celle frigorifere tutte nuove"

Di Paolo Rapeanu
apertura1 / 2 Novembre 2021

Cagliari, pienone al cimitero tra transenne e muri scrostati: fuori caos parcheggi e spuntano i parcheggiatori abusivi (VIDEO)

Un'offerta per lasciare l'auto in uno sterrato e poi, fiori tra le mani, visita ai propri cari. Migliaia di persone nel giorno della commemorazione dei defunti al cimitero di San Michele: "Qui continuano a rubare fiori, sempre più costosi, lo sanno anche le agenzie funebri. E, nel resto dell'anno, dobbiamo improvvisarci spazzini per ripulire davanti alle tombe dei nostri parenti". GUARDATE le VIDEO INTERVISTE

Di