Svolta sulla viabilità a Villacidro: dopo trenta anni via ai lavori sulla vecchia 196

Il finanziamento complessivo è di 750 mila euro. “Finalmente, una delle strade più trafficate di Villacidro sarà resa sicura e accogliente per tutti gli utenti”, spiega il sindaco Sollai. Previsto il rifacimento di banchine e cunette, nuovo asfalto e barriere stradali sul ponte Rio Leni e nei tratti più pericolosi e rifacimento della segnaletica stradale orizzontale e verticale


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Villacidro – Avviati i lavori nella ex SS 196 accesso da Cagliari: un progetto atteso da quasi 30 anni, “questo risultato è frutto di un lavoro sinergico tra l’amministrazione e la struttura tecnico -amministrativa del Comune” comunica il sindaco Federico Sollai. Un’arteria molto trafficata e costellata di pericoli per i tanti automobilisti che ogni giorno percorrono la principale via d’accesso al paese. Un sogno che diventa realtà, insomma, quello di aver visto entrare in funzione mezzi e operai questa mattina e non poteva il primo cittadino che annunciare l’opera con entusiasmo: “Finalmente oggi hanno preso avvio i lavori di messa in sicurezza della Ex Strada Statale 196”. Ecco nello specifico gli interventi che verranno effettuati: rifacimento banchine e cunette; nuovo asfalto nel tratto compreso tra il cavalcavia sulla Statale 196 e l’ingresso per Villacidro in prossimità della scuola di Via I° Maggio; nuove barriere stradali sul ponte Rio Leni e nei tratti più pericolosi; consolidamento delle scarpate; rifacimento della segnaletica stradale orizzontale e verticale.

 

Il finanziamento complessivo è di 750 mila euro. “Finalmente, una delle strade più trafficate di Villacidro sarà resa sicura e accogliente per tutti gli utenti”.

 


In questo articolo: