Svolta ad Arbatax, il porto entra nell’Autoritá di sistema portuale: “E ora il polo per la nautica”

Ok alla riqualificazione dello scalo ogliastrino, il plauso del presidente della Regione Solinas: “Punto di partenza per il rilancio anche del turismo”

“L’inserimento del Porto di Arbatax nell’Autorità di sistema della Sardegna è un punto di partenza per il rilancio dell’Ogliastra, del suo tessuto economico, delle sue potenzialità turistiche e produttive”. Il Presidente della Regione Christian Solinas commenta con soddisfazione il provvedimento, contenuto nel Decreto approvato dal Consiglio dei Ministri. “È un passaggio fondamentale, sottolinea il Presidente Solinas, per restituire allo scalo ogliastrino quell’importanza strategica che deve rivestire per l’intero territorio, troppo spesso penalizzato da trasporti carenti. Un segnale di attenzione da parte del Governo”, dice il presidente.

 

 

Soddisfazione viene espressa anche dall’assessore ai trasporti Giorgio Todde. “Oggi”, dice l’assessore, “scriviamo un pezzo di storia di Arbatax e dell’Ogliastra. Dopo la visita di alcune settimane fa del viceministro alle infrastrutture Alessandro Morelli arriva una ottima notizia. È un passo importante”, prosegue l’assessore Todde, “che sancisce la rilevanza nazionale del Porto ogliastrino, aprendo ora agli investimenti necessari alla sua messa in sicurezza ed al rilancio. Ed è il primo passo al quale devono seguire ora il riconoscimento formale dell’area Zes per il retroporto ed l’avvio del progetto strategico del polo della nautica”.


In questo articolo: