Sviluppo digitale della pubblica amministrazione: Sarroch tra i Comuni più innovativi d’Italia

Presente al “Premio Agenda Digitale 2019” di Milano, il Comune di Sarroch è stato individuato, assieme ad altri 86 centri italiani, tra i comuni più attivi sulle politiche di sviluppo digitale e sui progetti con l’utilizzo di nuove tecnologie per la modernizzazione della Pubblica Amministrazione

Presente al “Premio Agenda Digitale 2019” di Milano. L’unico comune sardo assieme ad altri 86 italiani. Un importante riconoscimento per il Comune di Sarroch, per l’impulso dato alle politiche di sviluppo digitale finalizzato e ai progetti con l’utilizzo di tecnologie digitali per la modernizzazione della Pubblica Amministrazione.
Il Comune di Sarroch da circa un anno ha attivato un progetto che ha previsto una profonda revisione dei processi interni di lavorazione dei procedimenti amministrativi. Questo attraverso la realizzazione di una piattaforma in conformità alle linee guida dell’Agid (Agenzia  per l’Italia Digitale), trasferendo quasi tutte le procedure amministrative all’interno del Cloud.
Con questo progetto il Comune ha partecipato al “Premio Agenda Digitale 2019” organizzato dal Ministero della Pubblica Amministrazione con la collaborazione del Politecnico di Milano. Un concorso che ha come obiettivi sostenere la cultura dell’innovazione digitale nel nostro Paese, generare un meccanismo virtuoso di condivisione delle migliori esperienze di digitalizzazione e, infine, premiare e dare visibilità alle aziende e alle Pubbliche amministrazioni italiane più innovative.
Sarroch è stato selezionato tra centinaia di comuni italiani. E ieri a Milano si è tenuta la cerimonia di consegna dei premi e Angelo Tolu, responsabile dell’Area amministrativa, Attività produttive e Suape del municipio di via Siotto, è stato invitato a portare l’esperienza maturata dall’amministrazione sarrocchese.
“Il Comune di Sarroch, unico tra quelli della Sardegna, è stato individuato tra gli 87 comuni in Italia che maggiormente si sono distinti per avere attivato progetti con l’utilizzo di tecnologie digitali per la trasformazione della Pubblica Amministrazione”, ha dichiarato il sindaco Salvatore Mattana, “pur non avendo ottenuto i primi premi è stato un grande risultato essere stati compresi all’interno delle 87 candidature. Congratulazioni a tutta la struttura amministrativa e al suo responsabile Angelo Tolu”.
E da dicembre è partita l’attivazione del nuovo sistema di pagamento elettronico per i servizi Trasporto Studenti e Mensa Scolastica che dovranno utilizzare il nuovo servizio pagoPA attraverso l’utilizzo del portale del Comune di Sarroch.


In questo articolo: