Sulla Sardegna piomba un “mini ciclone”, arrivano forte pioggia e neve sul Gennargentu

Forte peggioramento in arrivo sull’Isola, previsti violenti nubifragi e raffiche di burrasca molto forti. Ecco le previsioni degli esperti di Meteo Sardegna

Il peggioramento che si verificherà venerdì, che in parte avrà pesanti strascichi anche nella giornata di sabato, in Sardegna a tutta l’area di assumere intensità considerevole. Vediamo nel dettaglio che cosa è previsto dai supercalcolatori: innanzitutto, nella mattinata di venerdì si formerà un minimo di bassa pressioneall’altezza dell’Isola d’Elba che rapidamente tenderà a portarsi verso la partenordorientale della Sardegna, dove si addensano nubi con precipitazioni intenseanche di forte intensità. Il peggioramento tenderà a estendersi praticamente a tutta la Sardegna di iniziare dal settore settentrionale, con fenomeni irregolari nel centro sud e la parte occidentale.

 

Le zone più esposte alla nuova ondata di maltempo sono quelle della Sardegna orientale, qui si potrebbero verificare improvvisi violenti nubifragi. Sono attesi temporali che potrebbero assumere forte intensità e generare anche locali nubifragi. Non sono da escludere grandinate. Il piccolo ciclone che interesserà la Sardegna tenderà a generare vento fortissimo, entro metà mattina avremo burrasca forza 8-9 con raffiche di tempesta sui mari attorno all’Isola. Il moto ondoso tenderà ad aumentare rapidamente. Il vento sarà furioso praticamente ovunque, con raffiche considerevoli, anche oltre i 100 km/hnelle zone esposte. leggi la notizia completa sul sito di Meteo Sardegna