Studenti e lavoratori ammassati come sardine nel treno verso Cagliari

Il racconto in diretta di una lettrice: “Treno regionale in ritardo di un’ora, pendolari da San Gavino, Samassi, Decimo e Villasor ammassati come come sardine. Qui non si respira”

Odissea per raggiungere il capoluogo sardo dal Sud Sardegna. Pendolari ammassati come sardine. Il racconto in diretta il della nostra lettrice Valeria Putzolu in viaggio verso Cagliari per l’Angolo dei Lettori: “Treno regionale in ritardo di 72 minuti! Stiamo per soffocare. Tre vagoni per studenti e lavoratori da San Gavino, Samassi, Serramanna, Villasor e Decimomannu”