Strani passi carrai e sosta selvaggia: “Benvenuti a San Benedetto”

La denuncia di un residente: “Qui ogni giorno è il caos”

Automobilisti residenti “furbetti” a San Benedetto: segnaletica stradale fai da te, strani passi carrai e parcheggi abusivi nel quartiere, da via Corelli a via Rossini. Diverse le lamentele e le polemiche nel rione di Cagliari. “Ci sono i furbetti della segnaletica fai da te – racconta Marco – Come in via Corelli, dove qualcuno ha cancellato le strisce bianche di un parcheggio con della vernice nera, traendo in inganno molti automobilisti che parcheggiano l’auto e poi se la vedono portar via dall’autogru”.

Sosta selvaggia. “Poi ci sono i professionisti del parcheggio abusivo – continua Marco – Ogni sabato e domenica, all’angolo tra via San Benedetto e via Ariosto si possono ammirare due furgoni parcheggiati regolarmente in divieto di sosta. E ancora i furbetti del passo carraio falso. In via Corelli e in via Rossini troviamo due bei passi carrai irregolari in cui un veicolo non può certamente entrare, ma servono a lasciare ai proprietari la possibilità di un parcheggio volante ad ogni ora”. Nella foto il parcheggio cancellato di via Corelli.