Strana morte di un detenuto al carcere di Uta, la Procura apre un’inchiesta

Strana morte di un detenuto al carcere di Uta, la Procura apre un’inchiesta. Il pm Alessandro Pili apre un fascicolo per omicidio colposo, al momento contro ignoti. Cosa è successo? Sarà l’autopsia del medico legale a fare luce sulla vera causa della morte di Ignazio Laconi, 49 anni, detenuto per questioni di droga. La notizia è stata pubblicata oggi sull’Unione sarda: l’uomo aveva una trombosi alle gambe e più volte aveva detto di stare male nell’ultimo periodo. Sabato notte il malore e la morte, sulla quale la magistratura ora vuole vederci più chiaro. j.n.


In questo articolo: