“Stop alcolici dopo le 22 a Cagliari, ordinanza incomprensibile: licenziamenti in arrivo, vinceranno gli abusivi”

Emanuele Garzia, Vicepresidente della Camera di Commercio di Cagliari, critica aspramente l’ordinanza del Comune che vieta la vendita di alcolici al Poetto e alla Marina

Emanuele Garzia, Vicepresidente della Camera di Commercio di Cagliari, critica aspramente l’ordinanza del Comune che vieta la vendita di alcolici al Poetto e alla Marina:

“Ordinanza incomprensibile, altro non fa che danneggiare le attività regolari, queste, che oltre che dare un servizio ai propri clienti ed anche ai turisti, limitavano la diffusione di bottiglie di vetro e lattine in tutto il centro storico e Poetto, secondo la normativa dell’anno scorso. 
Quest’anno invece si incentiverà la vendita di alcool ai giovani, che acquisteranno dai market fuori dal centro storico o da quelle attività che nonostante l’ordinanza venderanno comunque bevande alcoliche in bottiglie di vetro o lattine, in totale dispregio di quanto disposto. 
La mia speranza è che il commissario Carcangiu possa tornare sui suoi passi, altrimenti ci sarà un danno economico enorme per tante attività che formano il tessuto economico cittadino, che saranno costrette a licenziare del personale”.


In questo articolo: