Stalker arrestato a Cagliari: atti persecutori contro una barista

Arrestato dai carabinieri colto in flagranza del reato di atti persecutori nei confronti di una giovane ragazza dipendente del “bar Milano” di via Milano

Stalker arrestato a Cagliari. Oggi i carabinieri della radiomobile di Cagliari hanno arrestato il pregiudicato cagliaritano GIANERI MAURO, classe 1970, perché colto in flagranza del reato di atti persecutori nei confronti di una giovane ragazza dipendente del “bar Milano” di via Milano. Gianeri secondo le indagini dei carabinieri si era già reso responsabile dello stesso reato in passato, sempre nei confronti di questa ragazza e di una sua collega, tramite atti di molestie e comportamenti rientranti nella fattispecie dello stalking.

Stamattina l’uomo, nei pressi dello stesso bar, ha incrociato casualmente la giovane donna che, impaurita dalla furia del Gianeri, che vedendola improvvisamente ha cominciato a inveire con fare assolutamente minaccioso ed alterato nei suoi confronti, si è rifugiata immediatamente all’interno del bar chiamando il 112. Dopo pochi minuti infatti giungeva la radiomobile dei carabinieri lo hanno arrestato. Adesso è detenuto presso la camera di sicurezza del comando provinciale in attesa del rito direttissimo che si terrà domani mattina presso il tribunale di Cagliari.


In questo articolo: