Stadio, Truzzu rassicura: “Tutto ok. Il dialogo col Cagliari va avanti, basta disfattismo”

Il sindaco commenta i dubbi sllevati dalla società rossoblù sul progetto: “Son cose normali che accadono in questa fase della copianificazione al di là di chi vuole creare disfattismo e far credere che ci siano problemi”

“Con il Cagliari il dialogo va avanti. Si tratta di osservazioni tecniche del tutto normali in questa fase di copianificazione”. Così il sindaco di Cagliari Paolo Truzzu commenta le osservazioni del Cagliari e dell’Arst al piano guida di Sant’Elia. “Sono chiarimenti”, aggiunge, “i tecnici del Cagliari e del Comune si stanno scambiando i pareri. Non c’è nulla di preoccupante si tratta di normali interlocuzioni per definire al meglio le cose. Dobbiamo essere contenti che cene siano solo due: significa che non sussistono grandi problemi. Quelle del Cagliari sono osservazioni fatte per evitare incomprensioni dal punto di vista tecnico. Anche la puntualizzazione dell’Arst è abbastanza semplice e riguardava la fermata. Son cose normali che accadono in questa fase della copianificazione al di là di chi vuole creare disfattismo e far credere che ci siano problemi”.

Truzzu aggiunge che le osservazioni del Cagliari non causeranno nessun allungamento dei tempi di approvazione del progetto.


In questo articolo: