Speranza: “Proviamo a evitare il lockdown, la situazione è delicata”

Il ministro della Salute al congresso nazionale dei medici a Villasimius: “Attenzione, la situazione in Italia è seria e delicata. I numeri che arrivano anche in queste ore ci dicono che siamo dentro una sfida enorme”

Il Governo proroga lo stato d’emergenza sino al prossimo 31 gennaio e il ministro della Salute, Roberto Speranza, avverte: “Attenzione, la sitauzione è seria e delicata: proviamo a evitare un nuovo lockdown”. Speranza lo dice a Villasimius, dove ha partecipato al congresso Fimmg (Federazione italiana dei medici di medicina generale). “Il contagio cresce ed è necessario alzare la soglia di attenzione”, ha avvertito: “I numeri che arrivano anche in queste ore ci dicono che siamo dentro una sfida enorme e che dobbiamo ragionare insieme su come affrontarla e vincerla: vengo da un Cdm in cui abbiamo prorogato lo stato di emergenza fino al 31 gennaio. Con le scelte di oggi segniamo un cambio: non più ordinanze per allargare ma ordinanze che cominciano a dire’attenzione perché la situazione è seria e delicata’”. Maggiori approfondimenti sulla notizia sul nostro giornale partner Quotidiano.net: https://www.quotidiano.net/cronaca/bollettino-coronavirus-italia-7-ottobre-1.5585238