Spazi comunali per biblioteche? Si può fare richiesta

Un’opportunità per operatori culturali proprietari di Fondi bibliotecari

L’Amministrazione comunale intende acquisire la disponibilità di operatori culturali proprietari di Fondi bibliotecari, che siano interessasti alla valorizzazione degli stessi, a mettere a disposizione gratuita della collettività i fondi predetti a fronte dell’assegnazione gratuita o a canone ridotto, di spazi comunali che si dovessero rendere disponibili nel tempo.

 Le istanze, indirizzate al Comune di Cagliari – Servizio Istruzione, Politiche Giovanili, Sport, Cultura e Spettacolo – Viale S. Vincenzo 2/4 – 09123 Cagliari dovranno essere presentate esclusivamente al Protocollo Generale del Comune di Cagliari – Via Crispi 2, a mezzo del servizio postale, di agenzia di recapito, per posta elettronica certificata all’indirizzo [email protected], tramite corriere, a mani o con qualunque altro mezzo idoneo.

 La lista degli operatori verrà stilata in base alle istanze pervenute, per la presentazione delle quali non è previsto alcun termine di scadenza.

 Le comunicazioni con il Comune di Cagliari relative alla procedura, successivamente al bando, avverranno esclusivamente per posta elettronica all’indirizzo che i partecipanti indicheranno nella domanda di adesione. Le comunicazioni del Servizio Cultura e Spettacolo verranno inviate dalla casella di posta elettronica: [email protected]

 


In questo articolo: