Spaccio di eroina, cocaina e anfetamina: un arresto a Fluminimaggiore

L’uomo si trova ai domiciliari in attesa del rito direttissimo

Ieri sera a Fluminimaggiore, i carabinieri del Radiomobile di Iglesias, coadiuvati dai militari della locale Stazione, hanno tratto in arresto per detenzione finalizzata allo spaccio di stupefacenti un 36enne molto conosciuto dai militari per pregresse vicende. A seguito di un controllo per strada, i carabinieri hanno deciso di approfondire gli accertamenti sulla persona e l’hanno sottoposta a perquisizione personale e domiciliare. Le verifiche più approfondite hanno, in questo caso, dato esito positivo. Il fermato è stato trovato in possesso di:

  • grammi 0,7 di eroina suddivisa in 7 dosi;
  • grammi 0,1 di cocaina;
  • grammi 24,1 di anfetamina;
  • grammi 1 di hashish suddiviso in 3 dosi;
  • 8 flaconi di metadone cloridato da 20 ml.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro, assunto in carico e debitamente custodito in attesa delle analisi chimiche e tossicologiche da svolgersi presso i laboratori del RIS di Cagliari. L’arrestato, al termine di tutti gli adempimenti procedurali previsti, è stato trasferito presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, in attesa dell’udienza con rito direttissimo, fissata per la mattinata odierna.


In questo articolo: