Spaccio di droga davanti al Serd, un arresto a Cagliari

La Polizia di Stato ha arrestato un 57enne, pregiudicato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente

Lo scorso 17 agosto i “Falchi” della Squadra Mobile di Cagliari, nell’ambito di mirati servizi antidroga, hanno tratto in arresto Salvatore Pitzalis, cagliaritano di 57 anni, pregiudicato.

L’uomo, nei giorni scorsi, era stato notato nei pressi del SERD di Cagliari, in via Liguria, dove veniva avvicinato da tossicodipendenti che, dopo essersi recati presso il centro sanitario per l’assunzione della terapia del metadone, si rivolgevano a lui verosimilmente per acquistare dello stupefacente.

Anche nella mattina di sabato 17 agosto, il Pitzalis, giunto a bordo della propria auto davanti al SERD, è stato contattato da un uomo che, salito sul mezzo e previa consegna di denaro, ha ricevuto in cambio un piccolo involucro per poi allontanarsi nelle vie limitrofe. Dopo qualche minuto, la stessa scena si è ripetuta con un altro acquirente. A quel punto gli investigatori  sono intervenuti, rinvenendogli una dose di  cocaina che teneva ancora in mano, mentre all’interno del veicolo, sul tappetino anteriore lato autista, sono stati recuperati e sequestrati 7 involucri  contenenti cocaina e 4 quattro involucri contenenti eroina. L’uomo è stato anche trovato in possesso della somma  di denaro contante pari a 288 euro.

Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato condotto presso la casa circondariale di Uta.


In questo articolo: