Spaccio di droga a Cagliari, 34enne agli arresti domiciliari

L’uomo dovrà espiare la pena residua di 1 anno, 9 mesi e 12 giorni di reclusione per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Stamattina a Cagliari, i carabinieri della Stazione di san Bartolomeo hanno dato esecuzione ad un ordine di esecuzione per la carcerazione e prosecuzione della detenzione in regime di arresti domiciliari emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari – Ufficio Esecuzioni Penali nei confronti di un 34enne, in atto sottoposto agli arresti domiciliari, vecchia conoscenza delle forze dell’ordine. Questi, terminate le operazioni di rito, permarrà agli arresti domiciliari, dovendo espiare la pena residua di 1 anno, 9 mesi e 12 giorni di reclusione per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.


In questo articolo: