Spacciava hashish pronto all’uso: arrestato insospettabile cagliaritano

Le dosi di stupefacente che il 53enne forniva ai suoi acquirenti erano già pronte all’uso, preconfezionate e sotto forma di “spinelli”.

Insospettabile spacciava hashish già pronta all’uso. Arrestato dalla Squadra Mobile un 53enne cagliaritano.

Il contrasto allo spaccio degli stupefacenti non conosce tregua. In questo weekend sono stati ulteriormente intensificati i controlli da parte della Polizia di Stato di Cagliari in tutta l’area metropolitanaGli investigatori della Sezione Criminalità Diffusa della Squadra Mobile, insieme agli agenti della Squadra Volante, hanno arrestato un uomo di 53 anni cagliaritano, perché responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Un’attenta attività di osservazione, compiuta dagli investigatori della Squadra Mobile nei suoi confronti, ha confermato i sospetti che l’uomo stesse gestendo un fiorente commercio illegale di droga. In particolare, le dosi di stupefacente che il 53enne forniva ai suoi acquirenti erano già pronte all’uso, preconfezionate e sotto forma di “spinelli”. L’uomo è stato fermato e controllato dai poliziotti della Squadra Mobile e delle Volanti mentre si apprestava uscire di casa ed è stato trovato in possesso di 20 dosi di hashish che nascondeva dentro un pacchetto di sigarette, custodito all’interno di un borsello . Nel successivo controllo all’interno dell’abitazione sono stati trovati 265 gr della stessa sostanza, in parte suddivisa in altre 55 dosi pronte per essere immesse nel mercato e consumate. Inoltre i poliziotti della Squadra Mobile hanno sequestrato la somma di 350 euro e tutto il materiale utile al confezionamento: dal bilancino di precisione alle bustine di plastica con il logo della marijuana.Dopo essere stato accompagnato in Questura in stato di arresto è stato presentato all’udienza di convalida con rito direttissimo.


In questo articolo: