Spacciava cocaina in casa, 51enne arrestato dalla polizia a Carbonia

Da qualche tempo gli Agenti sospettavano che l’uomo, con precedenti di polizia, fosse coinvolto nello spaccio di stupefacenti in particolare di cocaina.

Spacciava cocaina in casa. Arrestato un 51enne di Carbonia.

Continuano senza sosta i servizi per la prevenzione e il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti anche in tutta l’area del Sulcis Iglesiente dove nella giornata di ieri gli Agenti della Sezione della Polizia Anticrimine e della Squadra Volante del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Iglesias hanno arrestato un 51enne di Carbonia, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Gli investigatori della Polizia di Stato hanno concluso un’indagine nella località di Campo Frassolis nell’agro di Carbonia, dove il 51enne aveva la disponibilità di un immobile. Da qualche tempo gli Agenti sospettavano che l’uomo, con precedenti di polizia, fosse coinvolto nello spaccio di stupefacenti in particolare di cocaina e dagli accertamenti avevano constatato che lo stesso era solito ricevere nella propria abitazione gli acquirenti quali assuntori di stupefacenti.

Infatti, i sospetti dei poliziotti, suffragati anche da ulteriori informazioni acquisite nel corso delle settimane, sono stati confermati quando hanno effettuato la perquisizione all’interno della sua abitazione campestre, dove sono stati rinvenuti 20 involucri di cocaina dal peso complessivo di 8 gr circa pronti per essere venduti, la somma di 675 € in banconote di piccolo taglio, 1,2 Kg di sostanza da taglio e materiale utile per il confezionamento.

L’uomo è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, per poi essere riaccompagnato presso la propria abitazione in attesa dell’udienza direttissima prevista per questa mattina.


In questo articolo: