Era ricercato da giorni, spacciatore di droga di Guamaggiore arrestato a Is Mirrionis

Era il punto di riferimento per lo spaccio a Guasila e Guamaggiore. E’ stato arrestato di carabinieri in via Is Mirrionis. Nell’appartamento anche 50 proiettili di pistola calibro 7, 65

I militari della Stazione Carabinieri di Guasila insieme ai colleghi del Norm della compagnia di Sanluri hanno rintracciato un uomo, classe 1985 (A.S.) originario di Guamaggiore, ma residente da tempo a Cagliari a Is Mirrionis, che da alcuni giorni era destinatario di un provvedimento di cattura da parte del Tribunale di Cagliari.

L’uomo sarebbe accusato di reati commessi intorno al 2015 riguardanti armi e spaccio di stupefacenti collegati anche allo smercio di cocaina, marijuana ed eroina: era diventato un riferimento per le piazze di Guamaggiore e Guasila.

Si trovava in questi giorni a Cagliari, e attraverso le indagini svolte per individuarlo i militari hanno scoperto la casa dove si trovava, in via Is Mirrionis, nel capoluogo.

I carabinieri nel corso della perquisizione hanno accertato che l’uomo nascondeva nell’appartamento 50 proiettili di pistola calibro 7,65 che sono stati  sequestrati e si procederà con una ulteriore denuncia per detenzione abusiva di munizionamento.

L’arrestato è stato condotto presso la Compagnia di Sanluri dove è stato identificato e trasferito quindi al carcere di Uta dove resterà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Cagliari, deve scontare un anno e quattro mesi di reclusione.


In questo articolo: