Sos ad Assemini: “Due uomini si spacciano per vigili in borghese, ma sono truffatori”

L’allarme lanciato dalla sindaca Sabrina Licheri: “Chiedono di poter entrare nelle case per effettuare delle verifiche. Se vi capita avvisate subito le autorità competenti”


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Sos ad Assemini per due uomini che, spacciandosi per vigili in borghese, avrebbero già bussato alle porte di molti cittadini, chiedendo di “poter effettuare delle verifiche”. A lanciare l’allarme è la sindaca Sabrina Licheri, con tanto di post pubblico su Facebook già condiviso da centinaia di asseminesi. Eccolo: “Due uomini spacciandosi per vigili in borghese chiedono di poter entrare in casa per effettuare delle “verifiche”. Innanzi a questa richiesta avvisate subito le autorità competenti. Sono due truffatori”.


In questo articolo: