Soru a gamba tesa su Kelledda: “Un voto a lei è dato a Cappellacci”

Renato Soru attacca Michela Murgia: “Un voto dato a Kelledda favorisce Cappellacci”


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

 Renato Soru a gamba tesa su Kelledda: “Chi vota lei favorisce Cappellacci”. Una dichiarazione esplicita, con la quale l’ex governatore prende posizione in maniera netta a due settimane dalle elezioni regionali. «Un voto dato alla Murgia è un voto dato a Cappellacci. Lei mi ha accusato di essere assente in Consiglio regionale. È vero. Ma lei non andrà mai in Consiglio regionale. Lo dice la legge elettorale: ci andranno solamente i primi due candidati, il presidente eletto e lo sconfitto principale. La sua sarà alla fine una grande politica di distrazione di massa», queste le paro,le pronunciate sabato a Sassari che fanno davvero discutere in queste ore.


In questo articolo: