Sorpreso a vagare a Chia, fermato turista francese: non si è autodenunciato

Sono in corso ulteriori accertamenti sulla liceità degli spostamenti del turista francese

Il nucleo investigativo dell’Ispettorato forestale di Cagliari ha sorpreso stamattina un turista di nazionalità francese proveniente da Tolone e arrivato in Sardegna il 09.03.2020.

L’uomo, di 60 anni, si aggirava a Chia in comune di Domus de Maria a bordo di un minivan. 

Il turista è ora domiciliato presso la propria barca ormeggiata a Teulada.

Il 60enne è indagato per la violazione del DPCM 08/ 03/ 2020 che vieta movimenti a scopo turistico, nonché dell’obbligo di quarantena obbligatoria imposto dall’ordinanza del Presidente della Regione del 09/03/2020.

Sono in corso ulteriori accertamenti sulla liceità degli spostamenti del turista francese.


In questo articolo: