Siurgus, sequestro penale di due cani: abbandonati nella sporcizia

L’intervento decisivo è stato delle guardie zoofile di FareAmbiente

Siurgus Donigala, è di ieri l’intervento delle guardie ecozoofile di FareAmbiente guidate dal Comandante Federico Steri che ha portato al salvataggio e al sequestro penale di due cani. 
All’interno di un cortile di una abitazione privata i cani venivano trovati in stato di abbandono sommersi dai loro escrementi, pieni di parassiti, senza cibo e disidratati. Un altro cane ancora riversava deceduto. Sul posto intervenuto il medico veterinario della Asl 8 di Cagliari per gli accertamenti del caso e sul cane deceduto, disposti da questo ufficio. Le indagini per l’ accertamento dei responsabili sono a cura dei Carabinieri della Locale Stazione. 
I due cani sono stati accolti dalla signora Caterina Uccheddu della Associazione Amici degli Animali di Gonnosfanadiga e grazie alle loro cure stanno già molto meglio


In questo articolo: