Sinnai, tragedia alla Metro: domani i funerali per la piccola Sofia

Saranno celebrati domani pomeriggio alle 15.30, nella chiesa di S.Barbara a Sinnai, i funerali della piccola Sofia. 

(Nella foto, Alessio Saddi e Valentina Ledda con la piccola Sofia)

Non è soltanto la piccola comunità di Sinnai ad essere sotto shock per la tragica morte della piccola Sofia Saddi, (rimasta schiacciata ieri pomeriggio alla Metro di Elmas da un carico di pallet che le è caduto addosso mentre era nel passeggino con i genitori), ma è un’intera Isola che ha appreso la notizia portandosi dentro un’enorme strazio e tristezza. E piange, piange e si commuove per una maledetta vicenda di un venerdì pomeriggio finito nel sangue di una piccola creatura innocente, una vicenda che ha lasciato chiunque nel dolore, un incomprensibile fatto, una tragica fatalità che non ha spiegazioni, in casi come questi, un nodo in gola che fa male, gli occhi lucidi e lo sconforto che ti avvolge dalla testa ai piedi per un piccolo angelo prematuramente scomparso.

A Sinnai, ma anche nei comuni dell’hinterland, tutti conoscono il papà e la mamma della bimba, Alessio e Valentina Ledda: sono onesti lavoratori, brave persone, hanno in gestione il locale “La Casermetta”, nella pineta del paese. Intanto in mattinata è pervenuto il nullaosta del magistrato Andrea Massidda e proprio domani pomeriggio, domenica 23 ottobre, alle ore 15.30, nella parrocchia di S.Barbara, il parroco don Giovanni Abis celebrerà i funerali di Sofia. Un’intera cittadinanza si stringerà nel cordoglio dei familiari della bambina, nel frattempo anche l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Matteo Aledda ha voluto esprimere la vicinanza ai parenti con gesti semplici e umili come è fondamentale in vicende dolorose come queste con la proclamazione del lutto cittadino.


In questo articolo: