Sinnai, allarmante denuncia su Fb: “Strage di gatti davanti al cimitero, fermate questi assassini”

Sul gruppo Fb Sinnai e dintorni e alla redazione di Casteddu Online la denuncia dei residenti: “Lunedì mattina 19 ottobre sono stati massacrati in prossimità del cancello altri 2 gatti, facendone sparire i corpi e lavando maldestramente le tracce. Si cercano testimoni di questa strage”

Sinnai, allarmante denuncia su Fb: “Strage di gatti davanti al cimitero, fermate questi assassini”. Sul gruppo Fb Sinnai e dintorni e alla redazione di Casteddu Online la denuncia dei residenti: “Da circa un anno qualcuno sta barbaramente trucidando i gatti della colonia felina del cimitero storico di via Roma a Sinnai.
Ad oggi sono 28 i gatti uccisi,
tutti quando il cimitero è chiuso al pubblico.
Da mesi vengono inutilmente presentate denunce e richieste di porre fine alla mattanza, al comandante Concas Luciano presso la Polizia locale, ma la strage continua.
Lunedì mattina 19 ottobre sono stati massacrati in prossimità del cancello altri 2 gatti, facendone sparire i corpi e lavando maldestramente le tracce.
Anche questa volta il fatto è accaduto in un giorno di chiusura al pubblico.
Le telecamere che potevano e dovevano riprendere l’eccidio risulterebbero spente.
Si cercano testimoni dell’efferata mattanza.
Se qualcuno è transitato quel giorno nel viale dove sono i cipressi, in prossimità della bacheca dei necrologi, è invitato a recarsi presso il Comando di Polizia locale al cospetto del Comandante Concas Luciano o al Vicecomandante Fiori Giuseppe, anche solo per riferire chi ha incontrato quel giorno o che macchina ha visto posteggiata”.


In questo articolo: